LETTERA A APERTA AL PROF. Francesco AIELLO

By | luglio 3, 2015

1017183_627027633973953_1638581329_nChiarissimo Prof. Francesco Aiello,

Ci siamo incontrati (oltre che sui banchi universitari) nell’iniziativa da noi promossa nel 2013 nell’ambito dell’Anno Europeo dei Cittadini. E’ scontato che condividiamo lo spirito della sua autorevole candidatura ad Assessore Regionale. Siamo da tempo impegnati nel tentativo di stabilire un dialogo costruttivo con la politica calabrese per intavolare un percorso di europeizzazione della nostra Regione, sempre più inerte ed assente ingiustificata dai tavoli di Bruxelles. Non ci riferiamo esclusivamente ai tavoli istituzionali, ma soprattutto a quelli che costruiscono sviluppo, attraverso le reti di cooperazione territoriale e sui quali si intraprendono iniziative utili alla crescita regionale. Non è più tempo di gitarelle al Parlamento Europeo organizzate dai soliti venditori di fumo nostrani , portando a passeggio sindaci ed istituzioni per le vie del centro di Bruxelles, è tempo di esserci, sempre, fortemente e costantemente.

La Sua profonda conoscenza degli scenari economici europei, la dinamicità nella ricerca di soluzioni per lo sviluppo del territorio ed il coraggio di fare un passo avanti in un momento così drammatico, rappresentano per noi l’unica base dalla quale la Calabria può ripartire.

Nella nostra terra chi fa impresa in maniera innovativa resta isolato ed abbandonato dalle istituzioni, ed anche potersi dotare della linea ADSL per comunicare con il mondo può rappresentare una conquista. I politici di mestiere non si sono occupati dei problemi, hanno solo approfittato del potere concessogli, senza preoccuparsi di un apparato regionale piegato su se stesso, che negli ultimi anni ha prodotto esclusivamente bandi di gara per gli amici, assunzioni clientelari ed ha sprecato risorse europee in maniera irreversibile. Prof. Aiello, Lei che ha le mani libere e la mente aperta al cambiamento rappresenta per noi la speranza. L’ultima.

Enrico Tricanico
Presidente Obiettivo Calabria Europa